Ferrari Giuseppe Assicurazioni & C. S.a.s.

INFORMATIVA SUL DISTRIBUTORE - ALLEGATO 3, REG. IVASS 40/2018

Il distributore ha l’obbligo di consegnare/trasmettere al contraente il presente documento, prima della sottoscrizione della prima proposta o, qualora non prevista, del primo contratto di assicurazione, di metterlo a disposizione del pubblico nei propri locali, anche mediante apparecchiature tecnologiche, oppure di pubblicarlo su un sito internet ove utilizzato per la promozione e collocamento di prodotti assicurativi, dando avviso della pubblicazione nei propri locali. In occasione di rinnovo o stipula di un nuovo contratto il distributore consegna o trasmette le informazioni di cui all’Allegato 3 solo in caso di successive modifiche di rilievo delle stesse.

 

Sezione I - Informazioni generali sull’intermediario che entra in contatto con il contraente

Nome e cognome: GIUSEPPE FERRARI, iscritto nel RUI come agente assicurativo in data 12/02/2007, con numero A 74449.

Responsabile dell’attività di distribuzione della FERRARI GIUSEPPE ASSICURAZIONI E C SAS iscritta nel RUI come società di distribuzione in data 30/11/2011, con numero A 000400752.

Sede legale: VIA TRENTO 21, PARMA (PR) 43122, telefono: 0521271848,

e-mail: ferrariassicurazioni@libero.it, p.e.c.: ferrariassicurazioni@legalmail.it,

sito internet: www.ferrariassicurazioni.it.

L’IVASS è l’istituto competente alla vigilanza sull’attività di distribuzione svolta.

gli estremi identificativi e di iscrizione dell’intermediario possono essere verificati consultando il rui sul sito internet dell’ivass (www.ivass.it).

 

Sezione II - Informazioni sull’attività svolta dall’intermediario assicurativo e riassicurativo

All’interno dei locali o tramite pubblicazione sul sito internet del distributore sono messi a disposizione del cliente:

l'elenco delle imprese di assicurazione con cui l’intermediario ha rapporti d’affari, anche sulla base di una collaborazione orizzontale o di lettere d’incarico. In caso di offerta fuori sede o in caso di fase precontrattuale svolta mediante tecniche di comunicazione a distanza, il contraente ha diritto di chiedere la consegna o la trasmissione di tale elenco.

l’elenco degli obblighi di comportamento cui l’intermediario adempie, indicati nell’allegato 4-ter del Regolamento IVASS n. 40/2018.

 

Sezione III - Informazioni relative a potenziali situazioni di conflitto d’interessi

L’intermediario non detiene alcuna partecipazione diretta o indiretta pari o superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto di un’impresa di assicurazione.

Nessuna impresa di assicurazione o impresa controllante di un’impresa di assicurazione detiene una partecipazione diretta o indiretta pari o superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto della società indicata nella Sezione I.

 

Sezione IV - Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente

L’attività di distribuzione è garantita da un contratto di assicurazione della responsabilità civile che copre i danni arrecati ai contraenti da negligenze ed errori professionali dell’intermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l’intermediario deve rispondere a norma di legge.

Ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità giudiziaria, il contraente ha facoltà:

- di inoltrare reclamo per iscritto all’intermediario, utilizzando i recapiti indicati nella Sezione I, o all’impresa preponente, seguendo le indicazioni contenute nel DIP aggiuntivo ricevuto prima della sottoscrizione del contratto;

- qualora non dovesse ritenersi soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro da parte dell’intermediario o dell’impresa entro il termine di legge, di rivolgersi all’IVASS o alla Consob secondo quanto indicato nei DIP aggiuntivi;

- di avvalersi di altri eventuali sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti dalla normativa vigente indicati nei DIP aggiuntivi.